140
Anche il Milan colpito dal coronavirus. Sono Paolo e Daniel Maldini i primi tesserati del Milan risultati positivi al Covid-19. In giornata la Juventus ha annunciato la positività di Dybala dopo quelle di Rugani e Matuidi. Così il club rossonero lo ha annunciato con una nota ufficiale in serata: "AC Milan comunica che il Direttore dell'Area Tecnica del Club Paolo Maldini, venuto a conoscenza di aver avuto un contatto con una persona positiva e avendo in corso sintomi da virosi, è stato sottoposto ieri a tampone che è risultato positivo al Coronavirus. Allo stesso modo il figlio Daniel, attaccante della Primavera rossonera aggregato alla Prima Squadra



Paolo e Daniel sono in buone condizioni e, dopo aver già trascorso oltre due settimane nella propria abitazione senza contatti esterni, come previsto dai protocolli medico-sanitari prolungheranno la quarantena per i tempi necessari alla completa guarigione clinica". 
​Paolo Maldini aveva avuto sintomi influenzali prima della gara col Genoa giocata a porte chiuse a San Siro lo scorso 8 marzo ed era rimasto a casa in isolamento, invece i calciatori rossoneri sono in isolamento a partire dalla sospensione degli allenamenti a Milanello fino al prossimo 3 aprile. ​