In casa Milan, la svolta societaria potrebbe essere davvero dietro l'angolo. Secondo quanto riferito da Sky Sport, il misterioso uomo d'affari che entrebbe come socio di minoranza di Yonghong Li sarebbe un uomo d'affari di nazionalità malese con residenza a Singapore. Questo personaggio, di sede a Kuala Lumpur, sarebbe a capo di una cordata asiatica interessata a investire nel Milan e l'intermediario di questa operazione è il noto procuratore portoghese Jorge Mendes

L'agente di Cristiano Ronaldo si troverebbe in queste ore a Singapore per incontrare questo soggetto e provare a raggiungere un'intesa economica che al momento ancora non esiste. Qualora la trattativa procedesse in maniera spedita, si attendono novità importante nelle prossime ore, con l'ingresso del socio che potrebbe essere comunicato già in occasione del Cda di venerdì o al più tardi entro la fine del mese. Se si materializzasse questo scenario, sarebbe in discesa sia la situazione relativa all'ultima tranche da 32 milioni dell'aumento di capitale, che Yonghong Li dovrà effettuare prossimamente, ma anche sul rifinanziamento del debito contratto col fondo Elliott, da 303 milioni di euro più interessi.