42
Oggi è giorno di visite mediche per i due nuovi acquisti del Milan. Questa mattina il terzino colombiano Pablo Armero e il portiere spagnolo Diego Lopez sono entrati nella clinica 'La Madonnina' di Milano, dopodiché firmeranno i rispettivi contratti col club rossonero. Entrambi sono atterrati ieri in Italia rilasciando le prime dichiarazioni ai microfoni di Milan Channel

ARMERO - "Arrivo in una grande squadra, voglio trovare spazio qua e fare bene. Yepes e Zapata? Sì, ho sentito alcuni compagni come Mario e Cristian e mi hanno parlato bene del Milan. Lavoreremo sodo per fare bene per i tifosi che se lo meritano. Ho parlato con mister Inzaghi, era un calciatore che amava vincere, vuole farlo anche da allenatore. Ha detto che devo lavorare con intensità per dare il massimo e fare di tutto per diventare titolare. Dopo il Mondiale mi sono riposato, sono stato con la mia famiglia e agli amici. Ora devo pensare ad allenarmi e dare il meglio per farmi trovare pronto quando sarò chiamato in causa. Prima devo pensare a vincere la partita poi penserò al balletto dell'esultanza. Penso solo a lavorare per fare bene e guadagnare un posto qui, poi il mister dirà chi gioca". 

DIEGO LOPEZ - "Forza Milan! Sono molto carico. Ancelotti e Vecchi mi hanno sempre parlato tutti molto bene del Milan. Questo è un club di livello mondiale. Il Real Madrid? No, nessun rancore, adesso sta per iniziare una nuova tappa della mia carriera, ringrazio tutti e due i club per avermi offerto l'opportunità di essere qui. Sono pronto a lottare e a lavorare duro come sempre per un posto da titolare. Il Milan ha il dovere di lottare per lo scudetto e di stare più in alto possibile in tutte le competizioni cui prende parte".