Commenta per primo
Il terzino rossonero Gianluca Zambrotta in conferenza stampa a Milanello ha parlato del rinnovo e della nuova stagione: "Sono contento di aver firmato per un altro anno, ho sposato la linea della società in questo momento di crisi sia del calcio sia del mondo in generale. Sono contento di restare in una squadra di alto livello. Ho accettato perchè mi è stata data l'opportunità di giocare un altro anno ad alti livelli, restando in una grande famiglia come quella del Milan. Voglio vincere ancora fin quando non smetto. Credo siano gli obiettivi principali per chi inizia la stagione. Anche per il Milan è lo stesso. Io nell'ultimo periodo stavo bene, sono stato fuori anche per motivi tecnici che ho rispettato ma non condiviso. Quest'anno mi metto a disposizione con la voglia di dare il 100%. Non mi aspetto niente, tutto dipende dalla mia condizione. Chiunque ha voglia di giocare, ma se ci sarà un altro giocatore al mio posto cercherò di aiutare con la mia esperienza."
L'ex Juventus e Barcellona ha parlato anche di Gattuso e Ronaldinho: "Lo conosco da anni, credo che Rino abbia sempre la stessa voglia, anche se gli anni passano per tutti. Credo abbia voglia di fare bene al Milan. Ronaldinho? Anche quando eravamo insieme a Barcellona ha sempre giocato largo a sinistra, ha sempre fatto bene. Ma ha anche le qualità da trequartista, dipenderà molto da cosa vorrà fare il mister. Credo possa fare anche quel ruolo. Si sta allenando benissimo, lo vedo contento, voglioso di ricominciare alla grande. Non conosco i suoi fatti personali. L'importante è che si alleni bene come sta facendo e ci faccia vincere delle partite".