190
Tante le notizie confortanti dopo la vittoria di Dublino: vittoria per 2-0 sullo Shamrock che permette al Milan di passare il turno di Europa League. Prossimi avversari i norvegesi del Bodo Glimt. Innanzitutto la fiducia di un gruppo che gioca convinto di vincere e sicuro di superare ogni ostacolo. Soffrendo e ricompattandosi nei momenti più complicati per poi colpire, segnare e vincere. Un copione che abbiamo visto più volte nel finale della scorsa stagione per riscoprirlo nella prima partita ufficiale della stagione. 

Sul piano del gioco, gli schemi studiati da Pioli ormai sono così memorizzati dai giocatori rossoneri che la manovra scorre sempre fluida e veloce, garantendo spettacolo, divertimento e soprattutto reti, sempre tante reti. Terminale-Uomo rimane sempre lui, il più grande, Zlatan Ibrahimovic, autore del primo gol, ma solito catalizzatore di tutto il gioco offensivo. Un'ennesima conferma che lo svedese rappresenti il miglior acquisto del Fondo Elliott, bravo a concludere e straordinario nell'aiutare i compagni a crescere. 

Accanto a lui, sempre più decisivo Hakan Calhanoglu, che segna, regala assist, ispirando e concludendo, ma soprattutto viene ammirato per la sua classe e le sue prodezze. Altra colonna d'Ercole quel ...gigante di Gigio Donnarumma, puntuale e decisivo in tutti gli interventi decisivi che indirizzano poi il match verso il colore rossonero. Il solo rimpianto è legato alla qualità della fascia destra. Calabria sta confermando il suo eccellente momento, ma Castillejo appare giocatore sì di buona gamba ma un gradino inferiore come qualità rispetto ai compagni, mentre nemmeno il volonteroso Salamaekers appare ancora giocatore di ampie prospettive

Il mercato del Milan ora è concentrato sul rafforzamento della difesa, ma completata l'opera nel reparto arretrato mi auguro che avanzi un tesoretto di denaro e di idee per un attaccante di fascia destra. Chiesa rimane un sogno proibito, ma la proprietà deve rendersi conto che con il viola o un altro di pari valore, al Milan non sarebbe vietato alcun traguardo!