188
Un Milan infinito tiene il primo posto, al termine di una partita simile a un giro in Rollercoaster. Sì, un ottovolante di emozioni con un inizio devastante del Milan che segna subito 2 reti. Sono sedici partite che i Ragazzi di Pioli realizzano almeno due reti, come il Barcellona nel 1948. La reazione della Lazio porta al pareggio, ma i rossoneri chiudono in testa il 2020 grazie alla rete di un devastante Hernandez, oggi uno dei difensori di fascia più forti al mondo.  A proposito, i dirigenti del Milan si aspettano offerte  indecenti la prossima estate soprattutto dai club della Premier League. Insomma tutti sono pronti a tentare di accapparrarsi il nuovo Bale. Costo ? Non meno di 70 milioni di euro.

E’ stato un anno partito benino sul piano dei risultati. Continuato, dopo lo stop forzato, con un Milan sempre più convinto e vincente. Chiuso, negli ultimi tre mesi, con una galoppata in testa della squadra più continua del campionato. Nonostante le fatiche dei tre preliminari, nonostante le tante assenze, ben assorbite dalla organizzazione di squadra, dalla chiara identità di gioco. Il Milan merita di rimanere là in alto. Come viene riconosciuto dalla opinione generale.
Il calendario che attende i rossoneri ora è complicatissimo. Potrebbero essere venti partite dal 18 gennaio al 21 marzo, se i milanisti fossero così bravi di superare i turni di Coppa Italia e quelli di Europa League. Chiaro che la rosa DEVE essere rinforzata con almeno tre elementi, visto poi che l’attuale rivale più accreditata, l’Inter, non ha impegni europei. La squadra appare comunque ben preparata anche sul piano fisico ,oltre che su  quello mentale. I pareggi contro Parma e Genoa, la vittoria poi sulla Lazio sono conquistati sempre negli ultimi minuti di gioco.

Come più volte ripetuto, ora in campo devono entrare anche i plenipotenziari del mercato. Con l’acquisto di un difensore centrale, la difesa appare completa, viste le prestazioni di un sorprendente, quanto a personalità, di Pierre Kalulu. A centrocampo previsto l’arrivo di un centrocampista, già individuato forse, ma sui nomi nessuna indiscrezione. Potrebbe nascere anche una opportunità di mercato per quanto riguarda l’attaccante, ma importante che recuperi bene Ibrahimovic, pronto tra il 18 e il 24 gennaio. E’ un bel Natale per i tifosi rossoneri, ma mi auguro lo sia  per tutti gli appassionati di calcio . Di questo sport che ci tiene compagnia da quando piccoli siamo andati per la prima allo stadio. Una vita meravigliosa!!