Mancano pochissime ore alla chiusura di uno dei mercati più importanti del mondo, quello storicamente più ricco e da cui attingere fondi freschi per realizzare plusvalenze e mettere da parte tesoretti utili per animare i botti del nostro calcio. Il mercato inglese, quello dei ricchi club della Premier League, chiuderà i battenti giovedì alle 18 con tanti colpi, soprattutto in Serie A che sono ancora in bilico.

IL TOP PLAYER - Il nome più importante, quello che durante tutta l'estate è stato accostato a top club quali Chelsea e Manchester United è sicuramente il centrocampista serbo della Lazio, Sergej Milinkovic-Savic. Lotito non è mai sceso sotto i 150 milioni di richiesta, ma potrebbe presto trovarsi senza due acquirenti di primissimo piano. Non va neanche sottovalutato il futuro di Miralem Pjanic che è in bilico fra il rinnovo di contratto con la Juventus e la possibilità di essere il sostituto ideale di altri giocatori in uscita come Pogba dai Red Devils e Gundogan del Manchester City.

GLI ESUBERI - Giocatori in esubero che sperano in una chiamata dalla Premier League sono invece i portoghesi Joao Mario e André Silva. Il primo dopo il prestito al West Ham aveva giurato di non voler tornare all'Inter, ma nessun club fra i vari Leicester, Everton e Wolverhampton ha mai affondato il colpo per trattenerlo in Inghilterra. Il secondo, invece, è sempre nei piani del Milan che però non lo considera fra i possibili titolari e, con l'arrivo di Higuain, rischia di bruciare un altro anno di carriera fra panchina e qualche spezzone. Anche per lui, che a inizio mercato ha rifiutato i Wolves, non ci sono state proposte serie da Bournemouth e Watford.
I COLPI 'MINORI' - Nomi importanti, ma non gli unici perché anche altre operazioni "minori" rischiano di non vedere la conferma finale. E' il caso di Andrea Pinamonti in uscita dall'Inter, ma anche Stefano Sturaro corteggiato dal Leicester e valutato oltre 20 milioni dalla Juventus. L'interesse dei top club per il terzino della Juve Alex Sandro è scemato con il passare dei giorni e anche l'idea di Sarri di portare Reina al Chelsea non si è concretizzata con la virata su Kepa. In casa Roma i sondaggi per Perotti e Gonalons con Crystal Palace e West Ham si sono congelati mentre fra Samp e Genoa Praet e Laxalt rischiano di rimanere bloccati dopo mesi di contatti e trattative. Il tempo stringe, lo spazio di manovra è sempre più ristretto. Poche ore alla chiusura. 
 

GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com.