5
Intervistato dal quotidiano Olé, l'ex attaccante dell'Inter e ds del Racing Avellaneda, Diego Milito, ha parlato della stagione e dell'affare Lautaro Martinez: "Vedremo a fine stagione dove saremo. La squadra è stata costituita per dire la sua in Copa Libertadores e questo ci ha portato a gettare le basi per una squadra competitiva ai massimi livelli. Continuiamo su quella linea".

MERCATO - "Non  possiamo escludere la possibilità di offerte provenienti dai nostri giocatori, perché se la squadra recita da protagonista, questa è una conseguenza logica. I giocatori si affermano, arrivano alla squadra nazionale e vengono a vederli da fuori". 

LAUTARO - "Se l'offerta è irrinunciabile, come nel caso di Lautaro Martínez, dobbiamo essere preparati. Qui arriva il lavoro della segreteria, che propone rimpiazzi basati su tutto il lavoro che ha fatto in precedenza. Siamo pronti per tutto ciò che verrà, ma forse non ci sarà la necessità di vendere e la squadra potrebbe non essere smantellata".