Commenta per primo
Dopo 13 anni il Racing Avellaneda torna a vincere il campionato argentino: decisiva la volata finale, con otto vittorie nelle ultime nove partite.

MILITO DECISIVO - Il successo contro il Godoy Cruz per 1-0 è stato decisivo ai fini del trionfo finale: era dal 2001 che l'Academia non vinceva in patria, e anche allora in squadra c'era il Principe Milito (foto panorama.it), tornato quest'estate al Racing AvellanedaEcco le parole di Milito, come riporta la Gazzetta dello Sport: "Il Racing è la mia vita. Sono tornato per questo. Sono un privilegiato per poter vivere una cosa così. Devo tutto a questo club: mi ha permesso di fare la carriera che ho fatto".

SEGNA UN EX GENOA - Il Racing ha portato a compimento un'incredibile rimonta nella fase finale del campionato: è arrivato così il 17esimo titolo. Nella serie di vittorie (otto nelle ultime nove) ottenuta dal Racing, c'è anche il successo nello scontro diretto contro il River Plate di Gallardo. Decisiva la vittoria di misura contro il Godoy Cruz: a decidere il match è stato l'ex Genoa Ricardo Centurion, al 6' della ripresa, davanti a 50mila spettatori.

Get Adobe Flash player