Commenta per primo
Si chiama João Miranda de Souza Filho, è uno dei due centrali difensivi del Sao Paulo, da tempo anche nel giro della nazionale, ed il prossimo anno potrebbe vestire la maglia giallorossa. E’ nato 26 anni fa a Paranavaì (nello stato del Paranà) è alto 185 cm e pesa 78 kg. Ha avuto già un esperienza in Europa nella Ligue1 con la maglia del Sochaux e l’anno scorso il Milan lo voleva portare in Italia prima dell’acquisto di Thiago Silva. E’ un difensore che farebbe coppia perfetta con Juan e la Roma pensa a lui nel caso in cui non dovesse andare in porto con l’Inter il riscatto di Nicolas Burdisso. Per arrivare a Miranda Daniele Pradè usa l’arma di Cicinho, in prestito al Sao Paulo fino ad agosto, che ha già dimostrato la volontà di non tornare in Italia. Qualcuno giura che il Ds della Roma, arrivato in Brasile per chiudere la trattativa con Adriano, si sia mosso anche su altre piste. Una di queste potrebbe essere Miranda, mentre l’altra potrebbe riaccendere l’interesse della Roma per Marcio Azevedo, l’esterno dell’Atletico Paranaense già seguito dalla Roma nella finestra invernale di mercato, e che potrebbe servire come vice-Riise.