"In un calcio ormai privo di esempi da seguire e positività, ma sempre più basato sul denaro e sul ritorno economico, e funestato da eventi che con il pallone non hanno nulla a che vedere, questa rubrica vuole proporre un momento di svago settimanale che ci riavvicini allo sport più bello del mondo, legato al campo di gioco ma non solo, anche ai social, alle iniziative di beneficenza e a storie da raccontare: il calcio è felicità, il calcio è passione, il calcio è "Momenti Di Gioia"".

Lukas Podolski non è mai un tipo banale: il calciatore di origine polacca ma naturalizzato tedesco, attaccante attualmente al Vissel Kobe, club calcistico giapponese di Kōbe, in J1 League, sta facendo parlare di sè per l'originale scelta di aprire un negozio di kebab nella sua città adottiva, quella Colonia di cui ha fatto le fortune calcistiche, realizzando 79 gol in 160 presenze.

PRINTZ POLDI E IL KEBAB - L'ex giocatore di Arsenal e Inter ha deciso di inaugurare il suo negozio di kebab davanti a più di mille persone, che ne attendevano l'apertura: il ristorante 'Mangal Doener' ha ricevuto un'accoglienza pazzesca, grazie anche alla presenza di Printz Poldi stesso, che sta recuperando da un brutto infortunio. Alcuni tifosi dell'attaccante hanno trascorso più di cinque ore in fila per assaggiare i deliziosi piatti del nuovo ristorante: Podolski ha inaugurato il negozio di kebab assieme a due soci, prima di mettersi a confezionare alcuni kebab per i clienti e posare per alcune foto nella cerimonia di apertura, avvenuta sabato. Insomma, Podolski ha già deciso cosa fare dopo il ritiro...Vedere per credere!

@AleDigio89