44
"In un calcio ormai privo di esempi da seguire e positività, ma sempre più basato sul denaro e sul ritorno economico, e funestato da eventi che con il pallone non hanno nulla a che vedere, questa rubrica vuole proporre un momento di svago settimanale che ci riavvicini allo sport più bello del mondo, legato al campo di gioco ma non solo, anche ai social, alle iniziative di beneficenza e a storie da raccontare: il calcio è felicità, il calcio è passione, il calcio è "Momenti Di Gioia"".

Incredibile quello che è successo ieri in Ligue 1, nel corso del match tra Lorient e Bordeaux, complicato scontro salvezza che influirà decisamente sulle ultime giornate di campionato francese: l'attaccante dei Girondini Jimmy Briand è stato sorpreso in panchina  a dormire mentre i suoi lottavano sul campo, purtroppo per loro cedendo 4-1 contro i Merluzzi, e la foto è diventata subito virale, attirando le critiche dei tifosi furiosi. 

BUON RIPOSO! - Il più classico dei colpi di sonno, sul posto di lavoro però. Riposino a testa  bassa, con mascherina nera a coprire il volto, pettorina gialla e mani incrociate: il 35enne ex Lione si è addormentato nel bel mezzo della partita, incurante del Bordeaux in piena lotta per non retrocedere in Ligue 2.
TRA RETROCESSIONE E RISCHIO FALLIMENTO - Ma i problemi non finiscono qui: il club della Gironda è passato in amministrazione controllata dopo che il fondo statunitense detentore delle quote di maggioranza della società ha annunciato la decisione di non voler più sostenere finanziariamente il club. Insomma, per Briand non proprio il momento adatto per dormire...

@AleDigio89