Lo stop forzato al quale sarà costretto Pietro Pellegri fino al termine della stagione non sembra andare troppo giù all'allenatore del Monaco Leonardo Jardim.

Attraverso i media francesi l'allenatore lusitano ha infatti esternato tutta la propria delusione per il fatto di non poter contare sul giovane attaccante italiano in questo finale di stagione.

Una situazione già vista in passato nel Principato con altre promettenti stelline del pallone. Ma per Jardim in questo caso la responsabilità sarebbe tutta del Genoa, che a suo dire non avrebbe curato a dovere il ragazzo nei mesi scorsi: "Se per Mbappé, N’Doram, Sylla o Serrano, che si sono allenati con me per due o tre anni, posso rimproverami di averli caricati troppo, per Martial, Bahlouli o Pellegri, che sono arrivati da fuori, non possiamo fare nulla".

Un chiaro ed evidente riferimento al Grifone.