63
La FIFA sta trovando enormi problemi con i propri sponsor per i Mondiali di Qatar 2022. Il governo qatariota ha ufficializzato che non sarà concessa la vendita di alcolici né allo stadio durante le partite, né in prossimità degli impianti, per tutta la durata del torneo. 

Una scelta legata agli usi e alla cultura locale, ma che sta mettendo in difficoltà la federcalcio mondiale che, fra i suoi top sponsor, ha anche marchi di alcolici come, ad esempio, la birra Budweiser.