Commenta per primo

Queste le parole di Vincenzo Montella a Sky Sport: "E' stata una vittoria difficile, sofferta ma meritata. Abbiamo avuto tante occasioni, la squadra aveva voglia di vincere. Abbiamo sofferto un po' il Genoa nel secondo tempo anche se in situazioni pericolose create da noi stessi. Abbiamo preso la situazione di petto, senza nasconderci, volevamo la vittoria: oggi non era facile giocare per tanti motivi, il campo non permetteva un fraseggio prolungato ma contrariamente a Verona la Fiorentina è stata più brava. - riporta firenzeviola.it - Questa vittoria mi riempie di orgoglio e sono soprattutto contento per i giocatori che hanno ottenuto questo risultato fuori casa. In questi mesi c'è stata una crescita costante sia della squadra che individuale. Si vede che tutti hanno un’idea, i giocatori sanno interagire con tutti. Difficilmente riesci a creare così tanto, ma dobbiamo chiuderle prima queste partite, sennò succede come a Parma: abbiamo creato diverse situazioni nitide da gol. Siamo ambiziosi, certo, ma rimaniamo comunque con i piedi per terra. Ho scelto di inserire El Hamdaoui perchè lo ritenevo più efficace in quel momento della partita. Deve migliorare a livello fisico, è un giocatore abile con il pallone tra i piedi, ha grandi colpi, deve cercare però più la profondità. Delneri? Massima stima per lui, quando abbiamo lavorato insieme è stato piacevole”.