3
L'ex attaccante giallorosso Vincenzo Montella è stato invitato come ospite durante la trasmissione "Supertele" di Dazn. L'Aeroplanino ha parlato anche di Paulo Dybala e della Roma. Queste sono le sue dichiarazioni:

Un attaccante che ti somiglia?
 "Mi rivedo un po' in Dybala, nelle movenze e nel modo di giocare anche se lui gioca più lontano dalla porta. Anche Raspadori mi somiglia"

Ti aspettavi un Dybala già così importante?
"Sì, perché è motivato ed è un fuoriclasse. Se sta bene fa la differenza. Sono contento per lui e per la Roma".

È cambiata la Roma dopo Tirana con Mourinho? 
"Anche prima è cambiata. Questa stagione c'è l'entusiasmo dell'anno dello scudetto, si percepisce quell'aria magica e quando succede tutto è possibile".