Commenta per primo

Balotelli chiama, Moratti risponde. Supermario, nell'intervista esclusiva al nostro giornale, aveva chiesto più spazio nell'Inter della prossima stagione, il presidente si dice d'accordo anche se lascia ancora qualche dubbio sul futuro del talento nerazzurro. «Spero anche io - ha detto a Sky Sport 24 - che quest'anno possa giocare di più e possa tirare fuori la sua classe, è un grandissimo talento. Non mi infastidisce il fatto che qualcuno voglia comprarlo, che apprezzi quello che abbiamo. Poi vedremo cosa faremo».

LA NUOVA STAGIONE - In vista del raduno nerazzurro, Moratti prova a spronare tutto il gruppo: «Ripartiamo con molto senso di responsabilità e con molte motivazioni anche perché c'è un nuovo allenatore. Non è facile difendere il "triplete", né sarà facile vincere di nuovo tanto, ma la voglia di riuscirci è tanta».

IL MONDIALE - Chiusura sul Mondiale: «Prima della semifinale pensavo vincesse la Germania, domani invece la Spagna è favorita come dice anche il polpo Paul . Personalmente  spero vada bene per Sneijder, mi farebbe piacere se vincesse. Le sue parole d'amore per l'Inter mi hanno fatto molto piacere, per lui è stata una stagione fortunata così come per noi. E' stato un buon matrimonio per entrambi».