136
Dopo il passaggio del turno in Europa League, l'Inter pensa al derby di domenica sera con il Milan
 
Il presidente nerazzurro Massimo Moratti, questa mattina ospite de La Gazzetta dello Sport, ne parla ai microfoni di Sky Sport 24: "Ieri sera è stata una partita interessante perché sono arrivate risposte positive anche sul morale della squadra. Domenica c'è invece una partita importante, che da tensione a tutti. Il derby deve essere giocato con tutta l'attenzione possibile, per l'orgoglio della maglia, ma soprattuto quello della Champions League che è il nostro obiettivo". 
 
"Berlusconi non si accontenta del terzo posto e punta alla vittoria della Champions? Sinceramente non ho sentito quello che ha detto ma non dimentichiamoci che domenica ci sono le elezioni. Ranocchia? Non so come sta. Ho sentito ieri i medici erano un po' preoccupati ma non molto. La situazione di Stramaccioni? Non è mai stato in discussione. Ha la possibilità di farsi un'esperienza che sarà utile all'Inter. Crescerà piano piano. Il Milan contro il Barcellona? E' stata una partita intelligente da parte dei rossoneri senza concedere nessuna palla gol agli avversari".