Commenta per primo

Massimo Moratti cerca di mettere a tacere le voci che vorrebbero la panchina di Rafa Benitez in bilico e conferma la sua fiducia al tecnico spagnolo.

Incontrando i giornalisti sotto gli uffici della Saras, il patron nerazzurro è stato di poche parole, ma il concetto è chiaro: "Totale fiducia a Benitez, non ci saranno decisioni traumatiche. Un possibile esonero? Invenzioni".

"Lo avete inventato voi e l'ho letto sui giornali, non c'è proprio nessuna decisione traumatica, assolutamente - prosegue Moratti -. È un progetto che abbiamo scelto e va avanti, piena fiducia in Benitez come ho detto l'altro giorno. Ciò non toglie che mi possa seccare dopo una partita come quella di domenica, ma questo non cambia i progetti della società nella maniera più assoluta. Se è vero che ho pranzato con Leonardo? Arrivederci".

Era stato lo stesso Moratti, dopo il derby perso dai campioni d'Italia contro il Milan domenica sera, a dare adito a qualche dubbio sul futuro del tecnico spagnolo a Milano: "Così non si può andare avanti".