Commenta per primo
Mourinho rimanda ogni discorso a dopo la finale di Madrid, e a quanto apre anche è piuttosto dubbioso circa le possibilità di assicurare il tecnico portoghese alla panchina nerazzurra anche nei prossimi anni: "Mourinho ha un contratto con noi per molti anni, poi vedremo quello che succederà. Vorrei rimanesse per sempre, ma non so. Se resta a Madrid dopo la finale? Non lo so". Il presidente dell'Inter Massimo Moratti parla del futuro del tecnico portoghese dopo la conquista del 18/o scudetto della storia nerazzurra. Per Moratti Mourinho "è un uomo splendido, un allenatore vincente che si dedica anima e corpo a questa squadra. Herrera? A Josè non piacciono i paragoni. Diciamo che Herrera è stato il numero uno, Mou è lo Special Numero Uno. La Grande Inter? Come i Beatles, non si paragona con nessuno". G.L.