Commenta per primo

Massimo Moratti ammette: le voci circa un'interesse del Manchester United per Wesley Sneijder (che l'Inter si prepara a blindare con un nuovo contratto fino al 2015) erano vere. "C'è stato qualcosa - rivela il presidente dell'Inter -. Credo che sia vero ma non ho voluto chiedere troppo per non cadere in tentazione. Rinnovo? Non lo so, me lo sto godendo al mondiale e credo che me lo godrò all'Inter anche l'anno prossimo".

Poi, su Maicon e Balotelli, i maggiori indiziati a lasciare il club nerazzurro in questa sessione di mercato, Moratti ribdisce: "Non ho ancora visto una richiesta tale per cui debba partire anche uno solo. Siamo ancora sul piano dei procuratori che lavorano ma può darsi che alla fine restino tutti e questo andrebbe benissimo". Ma su Balotelli, il patron nerazzurro ha aggiunto: "Le voci su un suo addio all'Inter? Solo uno dei battage pubblicitari che precedono le campagne acquisti: non è capitato che Mario mi chiedesse di essere ceduto, non capisco perchè dovrei crearmi un problema di questo tipo".

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA SEZIONE 'SPECIALE MONDIALI'