Johann Zarco ha conquistato la pole position nel Gran Premio di Francia sul circuito di Le Mans, sesto atto del mondiale della MotoGP 2018. Beffato nei minuti finali Marc Marquez, secondo; ottimo Petrucci, che chiude terzo. Quinto Dovizioso, mentre Rossi si accontenta dell’ottava piazza.

FP4, DOMINIO DOVIZIOSO - Al termine della quarta sessione di prove libere i qualificati direttamente per la Q2 erano Vinales, Marquez, Rossi, Zarco, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Alex Espargaro, Rabat e Iannone. Una FP4 che ha visto davanti a tutti Andrea Dovizioso, fresco di rinnovo di contratto con la Ducati. L'Italiano chiude al meglio davanti al buon Danilo Petrucci. Terzo Marquez. Caduta, senza conseguenze, per Valentino Rossi, Rins e Crutchlow.
CADE CRUTCHLOW, BENE PETRUCCI E PEDROSA - La Q1 ha visto scendere in pista molti big costretti a guadagnarsi la qualifica: Crutchlow, Petrucci, Rins, Bautista, Pedrosa, Smith, Morbidelli, Syahrin, Espargarò, Nakagami, Redding, Abraham, Luthi e Simeon. Subito Petrucci davanti a Pedrosa, male Rins, sesto, e Crutchlow ancora più indietro. Bruttissima caduta per terra proprio per quest’ultimo, con la moto che l'ha lanciato letteralmente in aria. Inevitabile la bandiera rossa per soccorrere il pilota inglese, uscito comunque cosciente e portato via in ambulanza.

ZARCO BEFFA MARQUEZ - Quindi i qualificati per il Q2 sono Petrucci e Pedrosa. Alla Q2 hanno partecipato Viñales, Márquez, Rossi, Zarco, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Aleix Espargaró, Rabat, Iannone, Petrucci, Pedrosa. Pronti via e cade subito Aleix (nessun problema per il pilota dell’Aprilia), mentre in testa scappa subito Zarco, davanti a Petrucci, Iannone e Marquez. Quinto Lorenzo, poi Dovizioso. Nei minuti finali arriva la zampata di Marquez, che in 1.31.1 si infila in prima posizione davanti a Iannone e Lorenzo. Ma Zarco non demorde e ripassa il Carboncito, terzo Petrucci, quinto Dovizioso