Commenta per primo

La vittoria contro l'Atletico Madrid nel derby di Coppa del Re non ha spento le polemiche in casa Real Madrid. José Mourinho è stato ancora protagonista, con le sue scelte (Benzema in panchina tutta la partita, Kakà in campo solo l'ultimo quarto d'ora) e le sue provocazioni (esultanza con dito alzato verso i tifosi dell'Atletico), ma al termine della partita non ha rilasciato dichiarazioni confortanti: "Resto fino alla fine della stagione, se tutti sono contenti gli allenatori rimangono, altrimenti non rimangono. Il mondo è pieno di rumores, e pochi sono veri. L'importante è come ci si sente a fine stagione".