6

In occasione dell'esposizione "José Mourinho, 50 años" una mostra a lui dedicata nella sua città Natale di Setubal, il tecnico portoghese ha parlato del suo futuro: "Tutti sanno che ho uno spirito avventuriero. Dopo Inghilterra, Francia, Spagna e Italia è difficile trovare una nuova destinazione. Ci sono cose che possono succedere, che nessuno credo possa immaginare". Poi su Pandev che si è messo contro la sua Federazione ribadendo che il voto come miglior allenatore è andato a Mourinho e non a Del Bosque come fa credere la FIFA: Volevo ringraziarlo. Ha avuto l'onestà e la forza di ammettere quello che è successo pubblicamente, non è facile".