17
Josè Mourinho, nuovo allenatore della Roma, ha parlato al The Sun dell'inizio dell'Europeo: "Nella squadra portoghese il problema si presenterà quando Cristiano lascerà. In questo momento c’è il leader, l’uomo principale, quello che attira tutta l’attenzione. La differenza di status con gli altri è così grande che penso non ci sia un solo giocatore della squadra che vorrebbe trovarsi in una situazione diversa. Si sentono protetti da quest’aura che circonda Cristiano e questo è un bene per la squadra”.

Poi a Talk Show su Ronaldo: “Dovrebbe lasciare l’Italia adesso e lasciarmi in pace! .Dicono tutti, e io pure: non ha più 25 anni. Ne ha 36. Non segna 50 gol, ma quanti? 35. E’ incredibile, i numeri parlano da soli”.