23
Chissà se Josè Mourinho si farà la nottata in bianco con gli occhi puntati sull'Argentina di Paulo Dybala. Stanotte alle 2 la nazionale di Scaloni affronterà la Giamaica, e da questa gara passano anche le scelte dell'allenatore della Roma per la gara di sabato alle 18 a San Siro contro l'Inter. 

LE QUATTRO STELLE - Per la sfida alla sua ex squadra - Triplete nel 2010 sulla panchina nerazzurra - Mou sta valutando seriamente di schierare tutti e quattro insieme Pellegrini, Zaniolo, Dybala e Abraham. Una Roma super offensiva che sarà possibile solo se saranno tutti al massimo della forma. Con quei quattro lì davanti ci sarà da correre, soprattutto per evitare di correre rischi. Se su Dybala c'è ancora l'incognita legata alla gara di stanotte, Pellegrini sarà a disposizione di Mourinho dopo aver lavorato anche nei giorni liberi per recuperare dall'infortunio che gli ha fatto saltare la Nazionale. 

SENZA DYBALA - Se la Joya dovesse partire dalla panchina, al suo posto potrebbe giocare l'ex Manchester United Matic per un sistema di gioco più prudente con il serbo in mezzo al campo vicino a Cristante - assist a Dimarco nella vittoria di ieri dell'Italia - e Pellegrini spostato sulla trequarti. L'altro ballottaggio è quello tra Spinazzola e Zalewski sulla fascia sinistra: al momento è in vantaggio il primo, ma il polacco proverà fino all'ultimo a far cambiare idea a Mourinho. Che intanto, per il ritorno a San Siro, sta pensando a una Roma a quattro stelle.