97
"La sentenza del TAS sul Manchester City? Una vergogna". Non usa mezzi termini José Mourinho, il tecnico del Tottenham in conferenza stampa commenta la decisione di revocare l'esclusione dalle coppe europee per due anni e la riduzione della multa da 30 a 10 milioni di euro, inflitta inizialmente dalla camera di controllo (CFCB) della Uefa per gravi e ripetute violazioni del Fair Play Finanziario: "E' una decisione vergognosa perché se il City non sono colpevoli di questo allora non devono essere sanzionati con 10 milioni. Se non sei colpevole non devi avere una multa. Se sono colpevoli la decisione è comunque una vergogna perché dovresti essere escluso da ogni competizione. Non so se il Man City sia colpevole o no, ma in ogni caso è una decisione vergognosa. Penso che sia la fine del Fair Play Finanziario".