Commenta per primo

Ogni settimana Calciomercato.com fa il punto della situazione per analizzare i principali errori arbitrali in Serie A, aggiornando una classifica 'virtuale' senza sviste che tenga conto solo di quelle che hanno inciso sui risultati. Ovviamente il prodotto finale va preso con le pinze, in quanto ci sono troppe variabili in gioco.

Ecco l'analisi delle partite giocate in settimana (4ª GIORNATA).
Bologna-Udinese 2-1 (Celi): nessun errore di rilievo.
Brescia-Roma 2-1 (Russo): Martinez affossa Borriello in area, era rigore. Rosi rischia l'espulsione, Ranieri lo sostituisce in tempo. Gol giustamente annullato a Cassetti per fuorigioco. Rigore ed espulsione, ma Mexes tocca il pallone e l'intervento in scivolata su Eder era fuori area. Fallo di mano di Hetemaj su cross di Cicinho, c'era un altro rigore per la Roma. Allo scadere Julio Sergio viene ammonito per l'uscita a valanga su Kone fuori area, poteva starci il cartellino rosso.
Cagliari-Sampdoria 0-0 (Pierpaoli): arbitraggio senza sbavature.
Catania-Cesena 2-0 (De Marco): il Cesena reclama un rigore per il fallo di mano di Potenza. Regolare il raddoppio di Maxi Lopez, scattato sul filo del fuorigioco sull'assist di Ledesma.
Genoa-Fiorentina 1-1 (Tagliavento): tutto ok.
Inter-Bari 4-0 (Mazzoleni): il primo rigore per fallo di mano di Ghezzal è netto, generoso l'altro in cui Lucio accentua la caduta anche se il contatto con Rivas c'è.
Lecce-Parma 1-1 (Brighi): giusto il rigore fischiato per il contatto in area tra Gobbi e Piatti.
Milan-Lazio 1-1 (Banti): in occasione del gol del vantaggio, Ibrahimovic parte in posizione regolare sulla verticalizzazione di Seedorf.
Napoli-Chievo 1-3 (Giannoccaro): i partenopei protestano su due episodi poco chiari. In occasione del vantaggio del Chievo forse Pellissier si aiuta col braccio per servire l'assist a Gelson Fernandes. Poi Andreolli atterra Lavezzi, ma non è un rigore solare.
Juventus-Palermo 1-3 (Orsato): negato un rigore a Del Piero, che cade in area dopo un contatto con Cassani sul risultato parziale di 0-1.

CLASSIFICA VIRTUALE (Squadra - Punti virtuali - Punti reali - Saldo):
Chievo 9 9 (0)
Inter 8 10 (+2)
Brescia 7 9 (+2)
Catania 7 7 (0)
Genoa 7 5 (-2)
Lazio 7 7 (0)
Sampdoria 7 5 (-2)
Cagliari 6 6 (0)
Milan 6 5 (-1)
Bari 5 5 (0)
Bologna 5 5 (0)
Cesena 5 7 (+2)
Fiorentina 5 2 (-3)
Palermo 5 4 (-1)
Napoli 4 5 (+1)
Parma 4 5 (+1)
Roma 3 2 (-1)
Juventus 3 4 (+1)
Lecce 2 4 (+2)
Udinese 0 0 (0).