Commenta per primo

La sconfitta di ieri sul campo del Sunderland ha ridotto a un lumicino le speranze dell'Everton di  qualificarsi alla prossima Champions League. A questo punto tutto sembra pronto per la partenza di due pezzi importanti di Goodison Park: l'allenatore David Moyes potrebbe lasciare dopo 11 anni; il centrocampista Marouane Fellaini ('87), in scadenza nel 2016, attira molti club grazie alla clausola di 23 milioni di sterline che fa parte del suo contratto. Sul giocatore belga di origini marocchine è forte da mesi il pressing del Chelsea.