Commenta per primo

L'attaccante romeno è stato a un passo dai giallorossi ai tempi della Fiorentina e sabato sfiderà Totti.
Mutu: "Cara Roma non ho rimpianti".
"E' una grande squadra, con noi favorita solo sulla carta. All'epoca ho fatto la scelta giusta. Ora salvo il Cesena con i miei gol. La svolta con Arrigoni, sento tutta la responsabilità: segnare e aiutare i più giovani. Sicuri, ce la faremo".