Commenta per primo
Il Verona è sulle tracce di Marius Marin, centrocampista romeno classe '98 del Pisa sul quale c'è anche il Cagliari. A confermare le qualità di Marin, sono arrivate anche le parole dell'ex attaccante e attuale ct della Romania Under 21 Adrian Mutu: "L'ho analizzato molto guardando le sue partite - ha detto a Hellas Live - è un giocatore che lotta sempre senza mai mollare, un guerriero vero. L'ho allenato per tre giorni e mi ha confermato di essere un professionista serio, che dà sempre il 100%, lavora e gioca per la squadra. Un ragazzo che sa fare gruppo. Se il Verona lo prende fa tredici. Non lo dico perché è un mio connazionale, ma lo analizzo con gli occhi dell'allenatore: per me può giocare insieme a Veloso sostituendo Amrabat. Ma a centrocampo può fare qualsiasi ruolo, dà i tempi alla squadra. A livello tattico è un giocatore maturo capace di muoversi molto, secondo me tra qualche mese arriverà in nazionale maggiore. Può diventare un grande giocatore".