Commenta per primo

Ci voleva solo questo: la Guardia di Finanza ha avviato accertamenti all'interno dello stadio San Paolo, dove tra le strutture gestite in concessione dal Comune di Napoli è spuntato anche un centro massaggi. La struttura che ospita il club azzurro è sempre nell'occhio del ciclone (come il caso delle foto degli sposi effettuate sul campo di gioco), ma chi gestisce l'impianto assicura che l'affitto è regolarmente pagato e la struttura è a norma di legge, ma come si legge su Repubblica sono state avviate indagini per appurare che dietro il centro massaggi non si nascondino attività illecite.