Commenta per primo
Ai microfoni di Radio Kiss Kiss, il tecnico del Napoli, Rafael Benitez, parla del calcio italiano e degli arbitri: "Si parla troppo della tattica e di chiudere le partite, ma si pensa a farlo dietro la palla. E la differenza con gli altri paesi la vedi in tribuna con i tifosi che non vanno allo stadio e la tv non ha voglia di trasmettere il campionato italiano all'estero. Gli arbitri? Lasciamoli lavorare. Anche all'estero, tutti hanno episodi che vanno contro o a favore. Il livello degli arbitri di Serie A rispetto a Premier League e Liga? Più o meno si equivalgono, la differenza la fa il tipo di campionato. Ad esempio in Inghilterra buttarsi non è visto in maniera positiva e questo agevola gli arbitri".