Commenta per primo
Il direttore sportivo del Napoli Riccardo Bigon fa il punto sulle trattative di mercato che vedono coinvolto il club partenopeo. Si parte con Luca Toni e con il brasiliano Frederico Chaves Guedes, in arte Fred: "Sono due campioni, hanno calcato palcoscenici importanti. Toni non si discute, Fred ha disputato la Champions in Francia con il Lione, adesso è in Brasile. Stiamo seguendo molte piste, siamo presenti all'estero, giriamo molto e siamo attenti. Ma prima di acquistare, cederemo. Comunque li stiamo seguendo. Vagner Love? Ha caratteristiche diverse rispetto a Toni e Fred, quindi il gioco dovrebbe essere diverso. L'identikit è quello di un uomo gol. Trattative con l'Udinese? Non ho in programma nessun incontro oggi". Ai microfoni di Radio Marte, il dirigente azzurro poi ripete che, prima di acquistare, in Napoli farà delle operazioni in uscita: "Questa è la nostra linea, abbiamo una rosa ampia e complessa. Ogni reparto è ben coperto, ci sono giocatori di qualità. Non facciamoci prendere dall'ansia di dover fare qualcosa, il mercato è molto fermo, ci sono difficoltà economiche evidenti per tutte le squadre di calcio. L'obiettivo è consegnare a Mazzarri un organico completo e con il numero giusto di calciatori, poi valuteremo tutte le opportunità cercando di migliorare". Ancora da definire, infine, la sede del ritiro pre-campionato: "Abbiamo avuto diverse proposte, quindi stiamo scegliendo la migliore. Decideremo la prossima settimana, non abbiamo tutta questa fretta".