3
Parolacce e calci. Le prime per i suoi giocatori, i secondi per tutto quello che gli capitava davanti. Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, era una furia negli spogliatoio del Rigamonti: lo rivela Il Mattino, col tecnico dei campani che nell'intervallo, coi suoi sotto col Brescia, era arrabbiatissimo. 

Sfuriata che ha segnato, comunque, la svolta, perché rientrati in campo Insigne e compagni hanno ribaltato il risultato. Al termine del match Gattuso portava "i segni" della sua rabbia, visto che era dolorante a un piede dopo aver preso a calci gli armadietti negli spogliatoi. Atteggiamento che, però, è servito a portare a casa i tre punti.