Commenta per primo

Per sottolineare la grandezza di Edinson Cavani, attaccante del Napoli, basterebbe dare un occhio alle statistiche. Con la maglia del Napoli 79 reti in 108 presenze. 90 gol totali in Serie A, dei quali 56 in maglia azzurra, 17 nelle coppe europee. Numeri da capogiro, numeri da fenomeno. Dopo lo strepitoso poker di ieri sera contro il Dnipro, il Matador è salito al sesto posto tra i goleador azzurri di sempre, superando Beppe Savoldi idolo del San Paolo dal 1975 al 1979 e insidiando i 96 gol di un altro mostro sacro, Antonio Careca. Con le medie realizzative delle ultime tre stagioni, si può affermare con certezza che il centravanti uruguagio abbia tutte le carte in regola per superarlo anche entro il termine di questa stagione. 

In cima a questa classifica c'è un certo Diego Armando Maradona con 115 reti. Se la sua grandezza non potrà mai essere eguagliata, siamo sicuri che almeno dal punto di vista realizzativo Cavani potrebbe addirittura superarlo.