Commenta per primo
Il procuratore di German Denis, Leo Rodriguez, è stato chiaro: il Tanque vuole giocare di più. Il biondo argentino è stato utile alla causa azzurra, ma ha perso il treno per i Mondiali. Sarebbe stato proprio questo a far scattare i dubbi sul futuro dell'attaccante. Maradona ha sempre sostenuto di aver bisogno di vedere giocare i calciatori, e per Denis lo spazio è stato poco: di conseguenza, non è rientrato neanche tra i 30 pre-convocati. Ora si iniziano ad intravedere diverse trattative per un trasferimento del Tanque. In prima linea la Sampdoria, visto che Denis potrebbe rientrare nell'affare Pazzini, ma anche nelle operazioni Palombo o Padalino. Aperta anche la strada che porta all'Udinese.