Commenta per primo
Giovanni Di Lorenzo, terzino destro del Napoli, ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli dopo il pareggio con l’Udinese: “La vittoria manca da un po' di tempo ormai. Siamo entrati in campo troppo timorosi e questo non deve succedere. La mancanza di vittorie incide ma ripartiamo dal secondo tempo pensando a martedì. Sarà una partita fondamentale. A fine primo tempo abbiamo aggiustato qualcosa e noi terzini erano più liberi di spingere. Ripeto: ripartiamo dal secondo tempo. Avremmo meritato la vittoria per quanto dimostrato sul campo. I primi a non essere contenti siamo noi. Non bisogna solo dirlo a parole ma dimostrarlo sul campo e penso che oggi l'atteggiamento non è mancato, così come c'è stata la voglia di vincerla. Dispiace per il risultato. Terzino di spinta? Gioco dove mi dice il mister, non c'è nessun problema, cerco sempre di dare il meglio in qualsiasi ruolo. Non è vero che non abbiamo coraggio. Il timore dipende dalla vittoria che manca e questa cosa ci pesa in maniera inevitabile. Dobbiamo liberare la testa e giocare come sappiamo perché siamo forti. Martedì faremo una bella partita. Manca pochissimo per la qualificazione, tutti insieme vogliamo raggiungere questo primo obiettivo e poi penseremo al campionato dove dobbiamo recuperare terreno".