134
L'Inter frena sul mercato invernale degli attaccanti. Il centravanti francese del Chelsea, Giroud è finito nel mirino del Tottenham di Mourinho, alla ricerca di un sostituto dell'infortunato Kane. Politano è andato al Napoli senza lo scambio con Llorente, così Conte può proseguire la stagione con quattro punte in squadra: Lukaku, Lautaro, Sanchez ed Esposito. Anche perché ora con Eriksen può adottare un nuovo sistema di gioco: il 3-4-2-1, con due trequartisti dietro a un solo attaccante centrale. 

I dirigenti nerazzurri sono già al lavoro in vista della prossima stagione, quando molto probabilmente Alexis Sanchez tornerà al Manchester United per fine prestito. L'obiettivo è Mertens, in scadenza di contratto a giugno col Napoli. Il nazionale belga, 33 anni a maggio, può arrivare a parametro zero. Marotta sta preparando un'offerta per un biennale fino al 2022 da circa 4 milioni di euro netti a stagione: la stessa cifra che percepisce attualmente dal club del presidente De Laurentiis. La palla passa al calciatore.