7
Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, parla a Sky Sport dopo la vittoria, in rimonta, sul Brescia: "Qui in tanti hanno faticato, si pensa che sia facile ma non è vero. Bisogna farsi trovare pronti, abbiamo regalato il primo gol e palleggiato in maniera sterile, mi sono arrabbiato perché bisogna mettersi l'elmetto. Bisogna fare 40 punti e poi vedere, ci vuole attenzione, la squadra ha uno spirito diverso, nel secondo tempo abbiamo avuto una grande reazione". 



SUL BARCELLONA - "In questo momento arrivare in Europa League è qualcosa di importante per come stavamo, il Barcellona è una grande squadra ma ci giochiamo le nostre carte. Faccio una fatica pazzesca a dormire quando ci sono queste partite, ma è una bella sensazione".

SUL MERCATO - "A fine mercato ho ringraziato la società, hanno preso giocatori importanti ed è difficile scegliere quando stanno tutti bene. Per alcuni periodi ho avuto tanta paura, eravamo fragili e discontinui, visto che per tanti anni non ho fatto il pescivendolo o il muratore so che non è facile. Ci giocheremo la semifinale con l'Inter e la partita col Barcellona, dovremo farci trovare pronti".