Commenta per primo
Vincenzo Pisacane è il procuratore di Lorenzo Insigne, Luca Palmiero, Gennaro Tutino e Nikita Contini (tra i tanti). L'agente ha parlato dei suoi assistiti del Napoli ai microfoni di Radio Punto Nuovo:

INSIGNE - "Sono sicuro che quest’anno Lorenzo prenderà meno pali e farà più gol".

PALMIERO - "È un giocatore del Chievo Verona, abbiamo trovato accordo ieri e sarò lì in prestito con diritto di riscatto. Qualche giorno fa è rimasto a parlare un bel po’ con Palmiero, perché voleva tenerlo e gli ha spiegato anche i motivi. Poi è stata una scelta di Luca fare un altro anno in Serie B. Tutto questo fa in modo che il gruppo sia coeso e compatto".

TUTINO - "Dovrebbe essere tutto a posto con la Salernitana, ci sono alcuni dettagli da limare che al momento rallentano la trattativa. Ha nelle corde almeno 20 gol in Serie B, specialmente nel modulo di gioco della squadra scelta. Per me deve giocare come punta come Osimhen, non come Dzeko".

CONTINI - "Resterà sicuramente al Napoli. Si è creato un gruppo magnifico perché Gattuso ha avuto un grande maestro: Ancelotti. Rino dà la stessa importanza a tutti i giocatori".