Commenta per primo
Pasqua di lavoro per il Napoli di Benitez, ma Pasquetta libera per tutti. L’allenatore spagnolo ha lasciato i suoi giocatori liberi a godersi il giorno di festa, ma oggi sarà tempo di tornare al lavoro. Appuntamento a Castelvolturno per entrare nel vivo del lavoro che porterà gli azzurri alla sfida contro l’Inter di sabato sera (fischio d’inizio alle 20,45).

Da valutare le condizioni di Gonzalo Higuain, che domenica ha svolto lavoro differenziato dopo la botta allo stinco rimediata in allenamento e che lo ha tenuto fuori dal match di Udine. C’è un certo ottimismo, anche se bisognerà aspettare domani per capire se il recupero dell’attaccante è certo, oppure no. Di certo scalpita per tornare titolare Dries Mertens, che contro la Lazio è stato protagonista, ma a Udine non ha giocato per squalifica.

Benitez, che ha nel mirino la finale di Coppa Italia di sabato prossimo, potrebbe riproporlo dal primo minuto e far riposare uno tra Hamsik e Insigne. Potrebbe giocare titolare Pandev nel tridente basso. Invece è pronto al posto di Higuain Zapata, autore di una gara non del tutto positiva in Friuli. Dovrebbe rientrare Albiol titolare in difesa, mentre a centrocampo sembra probabile la presenza di Jorginho, con uno tra Inler e Behrami al suo fianco. Mancherà, invece, Fernandez per squalifica.