Commenta per primo

In principio fu Hamsik, il mister X del Milan. Poi è stato Lavezzi anche se il suo manager si sforza di smentire tutto e tutti. L’ultimo assalto è a Cavani da parte del Real Madrid. E se il san Carlo si trovasse improvvisamente senza i tre tenori? Riepilogo della storia. “Il Milan sarebbe per me una svolta” disse Marekiaro non più tardi di un mese fa per poi fare marcia indietro, ma non tanto affermando che in caso di una grande offerta bisognava valutarla con il Napoli.  A seguire il mal di pancia di Lavezzi sul quale il Barcellona potrebbe aver messo gli occhi se non dovesse andare in porto l’affare Sanchez. Ma il nome del Pocho sembra più un diversivo per spaventare l’Udinese che non un reale obiettivo. Di contro l’interessamento del City c’è sicuramente anche se il procuratore si è affrettato a smentire un incontro con gli emissari degli sceicchi a Londra. Ora la stampa cittadina parla di pepito Rossi come possibile sostituto del Pocho. L’ultimo della lista è Cavani. “Sto bene al Napoli, ma se dovesse chiamare il Real Madrid sono disposto ad ascoltare che hanno da propormi. Poi però mi rimetterei alla volontà del mio capo, Aurelio De Laurentiis. Spetterebbe a lui decidere”. Un assedio al castello Napoli. Immaginiamo  De Laurentiis e Bigon a gettare olio bollente mentre ds di mezzo mondo attaccano con le scale oppure tentano di sfondare con l’ariete il portone medievale.  Napoli in questo mercato si vale la tua nobiltà.