Commenta per primo

De Sanctis: 6.5. Nessun miracolo, ma è sempre molto attento.

Aronica: 6. Rischia grosso su Marchisio al 41', con un intervento scomposto che poteva costare il rigore. In area toglie le castagne dal fuoco più di una volta.

Cannavaro: 6.5. Nessuna difficoltà nel controllare gli avanti bianconeri.

Maggio: 5.5. Ha abituato i tifosi a prestazioni più frizzanti, poco propulsivo stasera.

Campagnaro: 6.5. Buona prova difensiva, poche ma quasi sempre efficaci le iniziative offensive.

Inler: 7. Prestazione maiuscola, detta i ritmi e pulisce il centrocampo usando anche i muscoli all'occorrenza.

Zuniga: 7. Grande dinamismo, grazie a lui il Napoli è sempre pericoloso a sinistra.

Dzemaili: 6. Ci mette impegno ma è nel cuore dell'azione meno del solito.

Lavezzi, 6.5. Uno dei suoi (pochi) guizzi permette al Napoli di sbloccare il risultato su rigore (dal 71' Pandev, sv).

Hamsik: 6.5. Decisamente poco brillante nel primo tempo, ma quando il Napoli sblocca il risultato e inizia a giocare in contropiede diventa lui l'arma in più, chiudendo la gara (dall'84' Dossena, sv).

Cavani: 6.5. Il gol su rigore premia una prestazione di buon impegno, anche se non ha mai spaventato più di tanto la difesa avversaria (dal 94' Britos: sv).