79
Passano i giorni, ma non si allontanano le nubi sul futuro di Maurizio Sarri. L'allenatore del Napoli, dopo il clamoroso 3-0 subito domenica scorsa contro la Fiorentina, che ha ridotto al lumicino le speranze scudetto degli azzurri, ha deciso di rimandare ogni discorso col presidente Aurelio De Laurentiis a fine stagione, ma intanto riflette e, soprattutto, riceve attestati di stima da più parti.

A LEZIONE DI INGLESE - In particolare, tra i corteggiatori dell'ex tecnico dell'Empoli c'è il Chelsea, pronto a salutare Antonio Conte e avviare un nuovo ciclo. Roman Abramovich è rimasto incantato dalla qualità mostrata da Hamsik e compagni in questi anni e la clausola rescissoria presente nel contratto di Sarri col Napoli, da 8 milioni di euro, non lo spaventa affatto. I contatti coi blues li sta portando avanti il suo agente, Alessandro Pellegrini e, come riporta La Gazzetta dello Sport, in questa situazione l'allenatore ha preallertato il suo staff sulla necessità di imparare in fretta l'inglese, che lui conosce per la precedente esperienza come bancario.