20
Tutti pazzi per Jeremie Boga. L'esterno classe 1997 del Sassuolo in stagione ha realizzato fin qui 8 gol e 4 assist in 24 partite e ha attirato l'attenzione di tutte le big. Dalla Juve e l'Inter al Napoli e il Milan, senza dimenticare la Roma. Il nome di Boga è evidenziato sui taccuini dei club e la conferma è arrivata da Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli. Così il dirigente azzurro è tornato a parlare dell'interesse del club per Jeremie Boga Sky Sport: "Prima offerta per Boga che ho già fatto o che farò in avanti? (ride, ndr). Vediamo, è un giocatore molto bravo, farebbe comodo non solo a Napoli ma a tante squadre, ma è presto ora, vediamo. I nomi usciti nelle ultime settimane? Parliamo di tutti giocatori bravi".
LA SITUAZIONE - ​Per Boga il Sassuolo ha voluto anticipare tutti trovando l'accordo con il Chelsea per togliere la recompra che il club londinese aveva sull'esterno. Nello scorso campionato il Sassuolo lo aveva acquistato dal Chelsea per circa 5,5 milioni di euro, lasciando ai Blues un diritto di recompra per 8 milioni di euro. Nelle scorse settimane è arrivato l'accordo economico per togliere la clausola, con una spesa maggiore rispetto a quanto pattuito questa estate, lasciando al Chelsea solamente una priorità di acquisto in caso di cessione futura. Il futuro di Boga è tutto nelle mani del Sassuolo e ovviamente del calciatore. Ora l'intenzione del Sassuolo è tenerlo anche nella prossima stagione e potrebbero non bastare 30 milioni per una sua cessione. Ma le pretendenti non mancano, col Napoli in prima fila.