Commenta per primo
Spalti pieni, o quasi, per Napoli-Lazio di Coppa Italia. E presenze “pesanti” anche in tribuna autorità. Al San Paolo osservatori del Paris Saint Germain e collaboratori di Van Gaal, allenatore del Manchester United.

OCCHI INGLESI E FRANCESI - Non emissari diretti del club inglese, ma uomini di fiducia del tecnico olandese. Motivo della visita? Più di un obiettivo da seguire: il Paris Saint Germain ha visionato Felipe Anderson, il gioiellino brasiliano della Lazio, finito (tra gli altri) nel mirino dei francesi. Per Van Gaal, invece, che viaggia verso la conferma con lo United, l’ordine impartito agli emissari era quello di visionare sia l’esterno brasiliano della Lazio che altri due giocatori.

BRASILIANI E ARGENTINI - In particolare: si tratta dell’altro biancoceleste, il centrocampista argentino Biglia, e un altro argentino: è Gonzalo Higuain che viene seguito e apprezzato da Van Gaal. L’allenatore olandese sta cercando un attaccante importante che dovrà sostituire il partente Falcao (che tornerà al Monaco dopo il prestito). Tra i profili selezionati anche quello del Pipita, che senza Champions potrebbe salutare Napoli.