Commenta per primo
Alla fine del primo tempo della gara tra Empoli e Napoli, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli è stato espulso dall’arbitro perché si è lamentato con modi ritenuti sbagliati del tocco di mano di Saponara in occasione del secondo gol dell’Empoli. Per lui è arrivata una diffida. Secondo il “Roma”, a quanto pare l’uomo mercato del Napoli è molto nervoso per come sono andare le cose in sede di campagna acquisti e per un inizio di campionato che non premia le sue scelte.

Inoltre ci sarebbe anche uno scontro verbale con De Guzman e Zuniga. L’olandese, infatti, aveva fatto saltare la cessione mostrando un certificato medico che evidenziava un problema agli adduttori. Il colombiano si sarebbe intromesso e pure lui è finito nella polemica. Una prova di forza da parte del giocatore che non ha permesso a De Laurentiis di incassare cinque milioni di euro.