Match-winner in Napoli-Fiorentina, Lorenzo Insigne parla a Sky Sport al termine dell'incontro: "Apprensione per il cambio? Volevo solo rifiatare un po’, perché dopo la partita con la Nazionale e il viaggio la stanchezza si fa sentire. Ci tenevo comunque a fare bene per la squadra e per me, visto che in questo periodo stavo andando così così. Ora bisogna lavorare e continuare a fare bene. Gol fondamentale? Sono contento per il gol, ma soprattutto per la vittoria. Questo gruppo merita tanto, perché diamo sempre il 100% in campo e quella è la cosa più importante, è importante giocare uniti anche quando perdiamo le partite. Però questa è una vittoria a cui tenevamo tanto, adesso dobbiamo concentrarci sulla partita di martedì in Champions League che sarà difficile. Critiche esagerate? Ci sta che sbagli una partita e il tifoso ci resti male. Noi comunque sappiamo che i tifosi ci stanno sempre vicini e cerchiamo di ringraziarli in campo, facendo grandi prestazioni e facendo risultato. Il bacio di Ancelotti? Spero di ricambiare la fiducia in campo. Oggi mi ha dato la riconferma mettendomi titolare e io cerco di ricambiare la fiducia, come ho fatto oggi".