8
L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport analizza quella sarà la gara tra Inter e Napoli ed evidenzia come la difesa nerazzurra abbia già annullato Gonzalo Higuain in altre occasioni. Miranda e Murillo, con le rispettive nazionali, hanno affrontato ed annientato il bomber argentino, ci riusciranno anche al S.Paolo? 

"Il Muro sa come si ferma il Pipita. Jeison Murillo e Joao Miranda hanno appena sfidato Gonzalo Higuain con le rispettive nazionali. In Argentina-Brasile, il 14 novembre scorso, il capocannoniere della Serie A ha sì servito l’assist a Lavezzi per il momentaneo 1-0, ma non ha segnato e nel finale è stato sostituito da Paulo Dybala. Stessa sorte - staffetta con lo juventino - quattro giorni dopo, in Colombia-Argentina, quando ha segnato il laziale Biglia su liscio del milanista Zapata, ma Murillo ha messo la museruola all’uomo che in questa stagione al San Paolo ha sempre segnato. Chiedere a Sampdoria (2 gol), Lazio, Juve, Fiorentina, Palermo e Udinese. Ma anche alla stessa Inter, che da quando Higuain è arrivato in Italia non è mai riuscita a fermarlo quando si è giocato a Fuorigrotta".